dav

OMET X6: new solutions for the maximum flexibility

Tailor-made solutions for any necessity. OMET is specialised in on-demand solutions suitable for customers’ needs, in order to rise their efficiency and their competitiveness. An important example is the possibility of positioning the rotary screen-printing unit on a rail instead placing it on the printing station: this avoids losing one flexo station and helps saving space.

The printers, who realise complex labels, need to use all the colours provided in the machine configuration, adding the screen-printing unit as additional printing group. Positioning it on a rail, you can avoid the loss of a station that can be used for the flexo-printing. Moreover, you can also take up a minimal amount of space in the production workshop, by optimising the space in terms of height rather than in length.

The silk-screen printing group is completely independent, both electronically and drive-wise; it has an integrated chilled impression cylinder and an independent UV lamp. It could be moved everywhere on the rail system inside the machinery’s track, even before or after other finishing units as the hot foil or the cold foil. Thanks to a special rail system the unit can easily be moved from one position to another just by sliding them and without removing them from the machine.

This is just an example of a creative solution developed in collaboration with the client in order to solve specific needs with the aim of being more competitive. Machineries designed with personalised configurations lead to strong advantages for the printers, in such a competitive market.


Nuove soluzioni per la massima flessibilità sulla OMET X6

Soluzioni su misura per ogni necessità. OMET è specializzata nella progettazione di soluzioni adatte alle esigenze dei clienti, con l’obiettivo di aumentare la loro efficienza e la loro competitività. Un importante esempio è la possibilità di posizionare il gruppo serigrafico rotativo sui binari anziché all’interno della stazione stampa: questa soluzione consente allo stampatore di ottenere numerosi vantaggi tra cui evitare di perdere un colore tra i gruppi stampa e risparmiare sull’ingombro.

Gli stampatori che realizzano etichette complesse e a rilievo hanno necessità di utilizzare tutti i colori previsti dalla configurazione della macchina, aggiungendo il gruppo serigrafico come gruppo stampa supplementare. Posizionandolo sui binari si evita la perdita di una stazione che può essere utilizzata per la stampa flexo, e si ottiene un minor ingombro della macchina all’interno dell’officina, spingendo verso lo sviluppo in altezza della macchina piuttosto che in lunghezza.

Il gruppo serigrafico è completamente indipendente, sia dal punto di vista della motorizzazione sia a livello elettronico; ha al suo interno un tamburo raffreddato di contrasto e una lampada. E’ posizionabile ovunque all’interno del percorso della macchina, anche prima o dopo altri gruppi come l’hot foil o il cold foil: sono stati impostati dei sistemi di scambio sui binari che permettono di invertire le posizioni con un’operazione semplice senza smontaggi, utilizzo di paranchi o altri dispositivi.

Questo è solo un esempio di una soluzione sviluppata in collaborazione con il cliente per risolvere specifiche esigenze con l’obiettivo di essere maggiormente competitivi. Macchine sviluppate con configurazioni personalizzate per i clienti portano importanti vantaggi agli stampatori, soprattutto in un contesto di mercato particolarmente competitivo come quello attuale.